TOOLS E STRUMENTI GRATUITI ONLINE CONSIGLIATI DA ME PER IL TUO MARKETING

STRUMENTI LAVORO

Spesso mi viene chiesto: quali tools e strumenti utilizzi nel tuo lavoro quotidiano?
La mia risposta è MOLTI!

Che tu gestisca dei social, piuttosto che tu tenga un blog, la rete fornisce una infinità di strumenti che puoi utilizzare, spesso gratuitamente, per agevolare il tuo lavoro e renderlo più professionale.
Ho creato una lista di quelli che utilizzo anch’io e che mi trovo bene anche nelle versioni free.
Li ho suddivisi per aree di lavoro: gestione dei social, archivi di foto e video, analisi del tuo sito e tool per editing e creazione materiale grafico.

 

 

GESTIONE DEI SOCIAL

Buffer: permette ai Social Media Manager di pianificare i post sui social network, e di valutare quali sono gli orari migliori per postare i tuoi contenuti.
Hootsuite: ti consente di programmare le attività di più account, di monitorare costantemente hashtag, parole chiave, menzioni e interazioni e di ottenere dei report personalizzati per valutare le performance della tua pagina Facebook.
Emoticon: una pagina da cui copiare le faccine da utilizzare sulla tua pagina Facebook.
Bunseki: tramite questo Tool è possibile analizzare gli Hashtag dei tuoi competitor in modo che con un semplice copia-incolla puoi provarli sul tuo profilo. Svolge anche un’analisi sulle proiezioni future di un account in base ai risultati giornalieri.
Google Trend: molto utile per i grafici di Trend di ricerca e per la segmentazione Geografica

 

 

ARCHIVI DI FOTO E VIDEO

Freepik: risorse grafiche gratuite di ogni tipo da Vettori, PSD, Icone e foto che possono essere modificate ed utilizzate citando la fonte
Unsplash: è una delle mie librerie preferite con immagini gratuite ad alta risoluzione. Non ci sono limitazioni di licenza quindi è possibile utilizzare queste immagini in qualsiasi progetto. Puoi anche registrare il tuo profilo personale, salvare le immagini che ti piacciono e creare collezioni di immagini oltre a visualizzare le collezioni degli altri utenti, come un vero e proprio canale social.
The Noun Project: cerchi delle icone originali, tipo per personalizzare le tue stories in evidenza su Instagram? Qui potrai trovare migliaia di icone glyph realizzate da vari artisti.
Audionautix: in questa libreria tutte le musiche sono in licenza CC-BY, il tipo più libero. È molto interessante inoltre anche la ricerca di canzoni in base alla velocità.
Pixabay: è un sito web che raccoglie foto, illustrazioni e video privi di copyright. La maggior parte delle immagini e delle fotografie caricate sul sito sono in alta qualità.
DESIGN & TEMPLATE

 

 

ANALISI DEL TUO SITO

Bitly: utilizzalo per creare short link da inserire nei tuoi post.
Sito Web Mobile Friendly: tool che ti permette di sapere immediatamente se il tuo sito è mobile responsive (utilizzabile anche dal cellulare).
Google Analytics: è un servizio di analisi web offerto da Google che traccia il traffico del tuo sito web. Imperativo per tenere traccia delle attività svolte sul tuo suto
Hubspot Marketing Grader: valuta l’aspetto marketing del tuo sito web: inserisci l’indirizzo del tuo sito web e lui ti restituisce un voto generale di performance e una serie di dati raffigurati in semplici grafici (mobile friendly, Seo generale e sicurezza).

 

 

CREAZIONE MATERIALE GRAFICO

Canva: chi non è esperto di grafica, ma deve cimentarsi tutti i giorni con la creazione di contenuti non può non conoscere questo portale. Semplice ed intuivo, offre layout eccezionali per ogni tipo di uso. Ed è gratuito, per il momento!
Gifs: se vuoi trasformare i tuoi video di YouTube, Vine o Instagram in gif senza alcuno sforzo! Inserisci il link del video scelto, selezioni qualche parametro (velocità, durata, dimensione, ecc.) e scarichi la tua GIF.
Placeit: questa è una delle migliori soluzioni per l’uso del mockup. Questo strumento consente di creare immagini simpatiche in 3 clic: scegli un modello, inserisci il tuo video o immagine all’interno e voilà, la tua immagine è pronta per essere utilizzata.
Lumen5: converte i tuoi articoli e i post del blog in contenuti video, da scaricare e condividere sui social.
Powtoon: permette di creare un video professionale in meno di un’ora; inoltre è possibile inserire i grafici all’interno dei tuoi video per fornire analisi o statistiche dei tuoi prodotti e servizi.

 

Di questi tool esistono delle versioni a pagamento molto più complete ed efficienti di quelle free (ovviamente…).
Ti consiglio di iniziare a “smanettare” con quelle gratuite e, se vedi che ti trovi bene, puoi pensare a fare un passaggio di piano.
Questi sono gli strumenti che utilizzo io, ma ognuno deve creare il suo kit di lavoro. A tal fine ti consiglio anche la lettura degli articoli “50 strumenti gratuiti online per Freelance” e “Seo: 5 strumenti per il tuo sito”.

Buon lavoro 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *