LA TUA IDEA SPACCA: QUANDO SI ARRIVA AL SUCCESSO GRAZIE ALLA PASSIONE

UNO CHE SPACCA - MR WONDERFUL

Spesso viene detto che un progetto business per avere successo deve avere una forma chiara fin dall’inizio.

Se da una parte è estremamente vero, dall’altra non mancano casi, alcuni molto famosi, di imprenditori che sono arrivati al loro business definitivo partendo da altre premesse, a volte nemmeno imprenditoriali.

Un caso molto bello è quello dei coniugi x che dalla passione per la grafica hanno creato il brand “Mr Wonderful”.

Il loro libro “La tua idea spacca. Perché se vuoi, puoi” è stato venduto in moltissimi paesi e tuttora risulta uno dei libri più riusciti dedicati a chi vuol iniziare una nuova attività.

Il loro valore aggiunto, che li contraddistingue da altri milioni di testi sul medesimo tema, è l’aver adottato un particolare stile grafico e comunicativo che aiuta a rendere più semplici e accattivanti aspetti complessi.

Se non hai letto questo testo, che comunque ti consiglio di prendere anche perchè è bellissimo, potrai trovare una sintesi ben fatta da Camilla di Camiwriter che ha letto questo testo per noi.

Buona lettura

 

 

Ti è mai capitato di sentire la necessità di uno scossone?

Quando ho aperto questo libro, avevo chiara un’idea, diciamo un sogno nel cassetto, che prendeva sempre più polvere e sempre meno consistenza.

E poiché adoro gli slogan ispirazionali, le liste e i colori pastello, mi sono immersa in Mr. Wonderful con “La tua idea spacca. Perché se vuoi, puoi.”

Questo libro soddisfa tutte e tre le qualità di cui sopra (lo so, sui colori pastello avrei potuto anche chiudere un occhio).

Nasce dalla testimonianza di una coppia, marito e moglie che, partendo dalla stampa delle loro partecipazioni di nozze, si sono lasciati trasportare e sono divenuti imprenditori di loro stessi. Partito come un hobby, ora il loro lavoro è la creazione di oggettistica che mette allegria, con il marchio Mr. Wonderful.

Fatta questa breve presentazione, vediamo ora quali spunti si possono trarre da questo libro, utili ad ogni freelance.

 

1) Trova la ragione per farlo

Esiste un bivio dove puoi decidere se pensare che la tua idea non sia granché e farti frenare dalla paura, oppure vincerla. Ottimisti, ma prudenti.

 

2) Distinguiti dagli altri

Se ricordi la mia recensione sulla mucca viola, altrimenti la trovi qui ed esprime ampiamente questo concetto. Trova il tuo valore aggiunto e sfruttalo al massimo.

 

3) Devi essere fermamente convinto della tua idea (o del tuo prodotto)

Dovrai immergerti nel tuo progetto e renderlo reale. Vivere con la tua idea, innamorartene. Deve essere così forte il vostro legame, da non gettare la spugna nemmeno davanti alle difficoltà (non mancheranno).

 

4) Gestione del tuo tempo significa gestione del tuo denaro

Pianifica, stabilisci priorità, concentrati e infine, riposa. Delega, impara a dire di no, evita di sprecare tempo ed eviterai di sprecare soldi.

 

5) Ricorda di vivere

No, non è assolutamente una battuta: va premesso che, soprattutto agli inizi, è normale e necessario ingranare il turbo, ore piccole, sgobbare e ancora sgobbare.. Ma.. Sì, c’è un ma. Alla base del tuo progetto c’è una entità non troppo misteriosa senza la quale nulla funzionerebbe: TE STESSO. Quindi non dimenticarti di te. Dai un prezzo alle tue ore di lavoro, dai un orario al tuo lavoro, trova un tuo equilibrio.

 

6) Stabilita la tua idea, è necessario che il mondo la conosca e la comprenda!

Nessuno la diffonderà al posto tuo. Prepara una presentazione essendo spontaneo, ma non improvvisato. Semplifica e comunica quello che fai. Tramite un’immagine coerente ed efficace, tramite investimenti pubblicitari e social. Studia e documentati sulle soluzioni più adatte al tuo business.

 

7) Essere umili

Umiltà è ammettere che puoi compiere errori, che è successo e, perché no, che succederà. Accorgendoti dei tuoi errori potrai correggerli e proseguire. “È molto meglio sbagliare qualcosa che si ama, piuttosto che riuscire in qualcosa che si odia” citando il libro in oggetto.

 

8) Circondati di persone che sanno fare il loro lavoro e lo fanno in maniera gentile

Non puoi fare sempre tutto da solo, perciò scegli bene. Cerca di trasmettere ai collaboratori la tua passione. Con rispetto, fiducia e condivisione della stessa filosofia.

 

9) Evolvere per non finire mangiati in un solo boccone

È un mondo difficile, diceva il tale. Un mondo di furbi pronti a rubare le idee che funzionano. Non puoi assoldare dei killer, pertanto non ti resta che evolvere, essere migliore rispetto a chi fa le stesse cose. Rifletti e migliorati!

 

10) Cerca la felicità, fai ciò che ti rende felice e se smette di farlo, allora continua a cercare!

Non sarà facile ma è possibile continuare a sentirsi appagati da ciò che si fa. La felicità deve respirarsi, sia nell’ambiente, che nel proprio team di lavoro! “un’impresa che non fa altro che soldi, è un’impresa povera”.

 

Non so te, ma io ora sono pronta a spaccare! La mia idea spacca e scommetto che… Anche la tua!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *