10 IDEE PER MIGLIORARE IL TUO BUSINESS ONLINE 

10 idee online -Carol Marketing

Promuoversi sul web è diventato oggi un imperativo in quanto ti permette di avere vantaggi che con il marketing tradizionale ce li possiamo solo sognare!

Dopo lo scorso articolo sulle “10 idee per migliorare il tuo business offline”, non poteva mancare pertanto quello dedicato sul marketing online.
Però, come tutte le cose, è importante che anche questo tipo di marketing sia fatto bene e che abbia una sua progettazione in quanto una campagna di comunicazione sul web mal gestita provoca dei danni incalcolabili per le imprese.
Di sotto ho racchiuso 10 idee per promuovere al meglio la tua attività online:

1. Fatti recensire
Anche online il passaparola gioca un ruolo chiave. Pensa a Tripadvisor che è diventato il principale strumento utilizzato da un utente nel scegliere un hotel piuttosto che un ristorante. Pertanto utilizza tutti gli strumenti che hai per raccogliere recensioni sulla tua attività: tab di Facebook, sezione dedicata del tuo sito, portali specifici (come il già citato Tripadvisor), etc.

2. Fan gratis per la tua pagina Facebook
Una funzione introdotta da non molto su il social più famoso è quella di invitare a diventare Fan chi ha messo “mi piace” su un post. Quindi programma in modo strategico le tue pubblicazioni: in questo modo potrai promuoverti ed avere nuovi fan in una botta sola! (Se ti stai chiedendo come si fa, vai a vedere le persone che hanno messo “mi piace” al tuo post. Se c’è qualcuno che non ti segue, di fianco al suo account ci sarà un tasto con scritto “Invita”: cliccandolo, inviterai la persona a diventare fan della tua pagina).

3. Qualità del sito
Solo questo punto meriterebbe un articolo a sé stante. Con qualità non intendo solo la grafica e i contenuti.
Nello specifico ti segnalo due punti molto importanti:
– controlla se è responsive (testa tu stesso il tuo sito dal cellulare e vedi se tutto funziona)
velocità: un sito lento a caricare è un problema che può portare l’utente ad abbandonarlo ancor prima di averlo visionato. Utilizza un tool, che oltre a dirti la velocità del tuo sito, ti consiglia cosa fare per migliorarlo (io, per esempio, uso “PageSpeed Insights)

4. Confrontati con i tuoi competitor
Come nel marketing tradizionale, l’analisi dei propri competitor ti aiuta a capire cosa fare per “distinguerti”, ma anche per vedere come loro lavorano. Quindi controlla cosa fanno online, come usano il sito, quali e quante campagne hanno attivato, etc. Uno strumento molto utile è offerto da Facebook nella sezione degli Insight. In fondo potrai inserire fino a 5 pagine facebook da controllare e confrontare con la tua.

5. Imposta un budget pubblicitario
Se pensi che il marketing online sia uno strumento totalmente gratuito, sei fuori strada. Pertanto, per non buttare soldi al vento, pianifica le tue promozioni stabilendo un budget mensile.

6. Formati e aggiornati
Leggi libri che trattano dell’argomento, tieniti aggiornato con blog di settore, se hai la possibilità frequenta corsi o incontri di gruppi che ne parlano. Ciò ti aiuta a capirne di più e, anche se non li gestisci tu direttamente, avere consapevolezza dell’efficacia delle tue attività.

7. Tool per la gestione dei social
Hai diversi social attivi e vuoi ottimizzare il tuo tempo? Utilizza un tool che ti permette di gestirli tutti insieme. Il più famoso è Hootsuite, ma ne esistono molti altri sia gratuiti che a pagamento.

8. Sii professionale
Non entro nel merito del piano editoriale (tema oramai stra-trattato), ma questo aspetto lo voglio ribadire per l’ennesima volta: siate professionali anche online. Ciò vuol dire che tutto quello che è online non dovrà parlare di te come singolo individuo (foto di vacanze, mentre mangi un panino…), ma della tua attività. Quindi identifica i valori, le caratteristiche del tuo business e utilizzali come guida per la creazione di contenuti e promozioni online.

9. Utilizza immagini d’impatto
Le immagini hanno un forte impatto emozionale e offrono una performance molto più elevata nella condivisione sui Social. Un esempio: il tuo post condiviso su Facebook, se ha una bella immagine, attirerà molto di più lo sguardo nella timeline degli utenti e favorirà la diffusione virale.

10. Chiedi aiuto
Chiedere aiuto ad un professionista del digital marketing, è come andare dal meccanico quando si ha problemi con la macchina. Nessuno di noi (almeno io) penserebbe di cambiarsi da solo i freni. Pertanto chiedere aiuto, ti permetterà di avere risultati migliori e professionali (e non casarecci con prestazioni non qualificabili), e la parte migliore è che potrai concentrarti sul tuo lavoro!

Metti subito all’opera scegliendo almeno 3 di queste 10 idee da applicare al tuo business online! Tu quale hai scelto? Ne consiglieresti altre?

3 commenti su “10 IDEE PER MIGLIORARE IL TUO BUSINESS ONLINE”

  1. Pingback: Ebook sul marketing gratis: 7 titoli per promuovere la tua attività ~ Carol Marketing

Rispondi